Get a site

Tirana ed intorni


Una vacanza vivace e culturale, con lo sfondo Tirana con la sua ebrezza di vivere e visite alle mete più rappresentative dell’Albania. Una viaggio pluritematico con base a Tirana ed escursioni giornaliere tra siti antichi, città storiche e località naturalistiche.
La capitale con la sua archittetura e i suoi monumenti culturali, funge come una locuente prefazione di quello che sono stati le vicisitudini secolari dell’Albania. Traspare durante il giorno una visione orientale, con le strade sempre piene di gente che senza troppa fretta popolano i numerosi bazar e bar, immersa nel suo mondo caotico ed irregolare e con il calare della sera i molteplici bar, ristoranti e pub offrono una vita gioviale e moderna, sfoggiando colorati aperitivi, gustose cene e bevande con musica dal vivo. Le mete scelte a partire dal antico sito di Apollonia a quello che oggi rappresenta Tirana, ofrono un quadro quanto più completo delle tape della lunga storia dell’Albania dai tempi di Iliri ai ultimi 20 anni di democrazia.

Programma di viaggio:
1° giorno:
attesa degli ospiti al loro arrivo all’aeroporto di Tirana, sistemazione in albergo e passeggiata esplorativa ed introduttiva nel centro della città.
2° giorno:
Durante la mattinata esploreremo la piazza Skenderbeg e i circondanti edifici ministeriali. Qui visiteremo il museo Nazionale, la moschea di E’them Beu, la catedrale Ortodossa. Poi seguendo il corso Deshmoret e Kombit avremmo modo di perlustrare il parco Rinia, la piramide di Enver Hoxha, il palazzo dei congressi, la piazza Madre Teresa e la sede amministrativa dell’Università di Tirana per poi riportarci sul Parco degli Laghi. In pommeriggio è prevista la visita alla galeria delle belle arti, la zona del vecchio pazar e la vecchia zona di Tirana che ancora preserva le tipiche case/ville di malta o mattone e i viccoli pavimentati di pietra.
3° giorno:
Dopo la colazione partiremo per Fier, dove visiteremo l’antico sito di Apollonia, il museo archeologico della antica città e il monastero bizantino di Pojan. Dopo aver concluso la nostra visita culturale scenderemo nella laguna di Darzeza e quella di fiume Seman per una passeggiata naturalistica tra i spettacolari paesaggi mare/laguna.
4° giorno:
Nella giornata di oggi saliremo il Monte Dajti con il teleferico da dove si può contemplare tuttla la città di Tirana ed i suoi intorni. Una volte sul monte svolgeremo escursioni naturalistiche oltre a godersi un delizioso pranzo in uno degli ristoranti sul monte. Dopo pranzo lasceremo il monte Dajti per visitare il castello di Petrela e il caratteristico paese.
5° giorno:
La mattina lasceremo di nuovo Tirana per visitare la città storica di Kruja e sfogliare le più importati pagine della storia dell’Albania. Qui visteremo il mercatino dell’antiquariato e dei prodotti artigianali,  per poi risalire alla fortezza di Kurja. All’interno delle mura della vecchia fortezza è racchiuso il castello ed il museo di Skenderbeg ovvero della figura più importante dell’Albania e della resistenza ottomana nei Balcani.
6° giorno:
Oggi finalmente potremmo calpestare i vicoli di quella che è il fiore all’occhiello del turismo albanese, ovvero la città museo di Berat ed anche patrimonio dell’UNESCO. Dato l’importanza e le innumerevoli attrazioni tra arte, architettura e tradizione, che questa città offre al visitatore renderà questa giornata molto intensa oltre che indimenticabile.
7° giorno:
Nella giornata di oggi raggiungeremo la città di Progradec sulle rive del lago di Ochri. Qui oltre ad ammirare i spettacolari paesaggi che questo lago offre mentre passeggiamo per la città, visiteremo il parco di Drilon e il monastiro di Shen Nauni che si trova proprio al confine con la Macedonia.
8° giorno:
Un altro lago sarà protagonista della giornata di oggi, quello di Skutari dove sulle sue rive si estenda la omonima città. Dopo aver visitato il castello di Rozafa e la moschea proprio all’entrata della città, scenderemo nel centro di Scutari per visstare la città e le molteplici attrazioni che Scutari offre.
9° giorno:
Arrivato al nostro ultimo giorno, all’orario previsto gli ospiti verranno accompagnati all’aeroporto dove ci saluteremo.